Storyboarding.

4 luglio 2014 § 4 commenti

Quei momenti (di disperazione?).bastano youtube o google immagini, l’occhio famelico e gonfio di ore rubate al sonno, dita frenetiche e si viaggia molto. anche per i giorni a seguire.

si disegnano progetti di viaggio ideali che a volte sembrano talmente vividi e vicini da far bruciare le pupille.comunque devo smetterla di scarabocchiare.

Annunci

Tag:, , , , , , , ,

§ 4 risposte a Storyboarding.

  • pani ha detto:

    tsè…devo smetterla di scarabocchiare. Tu disegni anche con le mani in tasca

    • kuroko ha detto:

      ma cosa dici *_______* (meglio che tenga un taccuino per tasca nel dubbio.)

      • pani ha detto:

        tu disegni anche senza matita. Secondo me hai la grafite negli occhi

      • kuroko ha detto:

        ne ho molta più negli occhi che nelle matite!
        un po’ come gli occhi più grandi dello stomaco. disegno più cose di quante non riesca a fermare materialmente. solo che quelle che non fermo non esistono che per qualche secondo. e poi non ci vuole alcuno sforzo. e disegno sempre meglio con le pupille piuttosto che su carta. non lo trovo giusto. ma si tratta di immaginazione fondamentalmente. mi sfugge, non riesco a seguirla come si deve!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Storyboarding. su Faul sein ist Wunderschön.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: