Twin Worlds.

12 giugno 2014 § 14 commenti

Il giovedì c’è la collisione.L’unica cosa evidente che so di loro è che vengono dal passato, in un momento simile forse.

i cyborg, manichini, bambole rotte, robot difettosi e codici a barre stampati ovunque erano espliciti e frequenti sulle pagine dei libri, dei quaderni, ai margini degli appunti, tra le righe di roba inutile scritta di fretta e di malavoglia.

erano più quelle informità di appunti a interrompere i disegni.

le sirene erano implicite, sottintese. apparivano a intermittenza, cambiando forma, mutando squame, perdendo branchie, guadagnando membrane tra le dita.

nel corso del tempo i loro occhi si sono allungati, i capelli sono diventati categoricamente neri, il loro aspetto ha assunto sfumature irrimediabilmente orientali. e hanno perso le braccia.La loro complementarietà della loro origine si conferma nel presente.

le sirene hanno (mi suggeriscono) connotati precisi, luoghi, moventi della loro esistenza.

i cyborg continuano ad affacciarsi sui fogli. mi guardano. come a comunicarmi la loro disponibilità a raccontarmi ciò che li riguarda. ma ancora non riesco a capirli. però mi piace il rapporto che abbiamo.

(fine del momento autistico. il giovedì voglio approfondire questi mondi che mi sembrano opposti e analoghi nello stesso momento. ho sempre questa immagine di opposto estremo: due personaggi, situazioni, pensieri che si danno le spalle, le loro schiene quasi si toccano. guardano in due direzioni contrapposte, idealmente tendono ad allontanarsi. ma appartengono allo stesso luogo, allo stesso contesto, sono uguali nell’essere definiti dallo stesso spazio e tempo. e se mai dovessero allontanarsi sentiranno la differenza, la schiena scoperta e capiranno di avere un gemello. uguale e opposto.)

(fine del momento autistico, dicevo. che poi se non era per Bestiabionda non ci pensavo proprio a fare un discorso simile ogni giovedì. perché questo ambiente è talmente indefinito e difficile da afferrare che sonopigranonmiandava. bionda lo facccioo per teeee!!! mi internano. sì.)

(è tutto spiegato dal fatto che perdo neuroni in massa su photoshop ma mi sta piacendo trafficare con le gif. non regge come scusa eh?)

 

Annunci

Tag:, , , , , , , , , ,

§ 14 risposte a Twin Worlds.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Twin Worlds. su Faul sein ist Wunderschön.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: