Cose che ritornano.

19 maggio 2014 § 2 commenti

La mia stupidità mi sconvolge.Succede a volte, come se scoprissi di aver raggiunto un nuovo livello mai intravisto prima. di abissale, incolmabile demenza.

Non c’entra nulla col pc che è di nuovo sul tavolo, che deve iniziare a scandire un tempo serrato e inflessibile, fatto di disegni, di nomi che cambiano, di realtà da inventare. non ce ne sono di buone qui intorno.

Tutto quello che succede dentro può benissimo restarci e divorarmi un pezzo alla volta se crede. ma non deve più trovare fessure dalle quali uscire per intralciarmi.

Annunci

§ 2 risposte a Cose che ritornano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Cose che ritornano. su Faul sein ist Wunderschön.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: