Cinquanta.

3 settembre 2013 § 6 commenti

Il primo settembre di domenica mi ha dato qualche problema.

ma oggi è lunedì, è il 2, il giorno cinquanta. può andare.

ho bisogno di certi riferimenti. 

Mi muovo a tentoni, lascio che sia il meccanismo a funzionare a vuoto.

inserisci l’impulso elettrico e lascia agire la macchina. non serve pensarci.

appena si attiva qualche cellula cerebrale scatta l’ansia, attacca lo stomaco a morsi e non si dorme.

C’è latitanza dalle parti di chi si dovrebbe occupare dell’evento del 7, della zona dove dovrei stare.

mi basta poco per accartocciarmi appresso alle sciocchezze quindi farò di tutta un’erba un fascio e mi preoccuperò di tutto quello che mi interessa, perdendomi dietro ai dettagli inutili, confondendomi e sprecando tempo mentre vado alla ricerca di input sensati e semplici.

la semplicità, che cazzo.

faccio come desidero. se non rispondete al telefono ci vediamo il 7, avrò addobbato il vicolo come meglio avrò creduto. e non mi ci schiodate da lì. io e i miei fogliacci, ammesso che riesca a sistemare tutto in tempo, vegeteremo in preda ai postumi degli incubi in cui è già il 7 e non ho nulla da esporre. o quello in cui l’aereo che devo prendere parte tra un’ora e non ho i biglietti ma dei foglietti strani che dovrebbero servirmi per ottenere gli autentici e giro ininterrottamente in un cazzo di aeroporto pieno di pareti di vetro (perché nei sogni i miei aeroporti sono tutti di vetro? e io cammino senza meta né pace con le valigie e biglietti assurdi, carte d’identità strane, e fretta che l’aereo sta per partire e no, ho scordato una valigia a casa, e oddio che angoscia.)

manca solo che sogni di nuovo dell’esame di maturità.

 

Annunci

§ 6 risposte a Cinquanta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Cinquanta. su Faul sein ist Wunderschön.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: