Trentasette.

21 agosto 2013 § 38 commenti

Ho freddo.

mi attorciglierei intorno alla tazza della tisana.

senonché è da ustione. altrimenti sarebbe tiepida. quante coincidenze.

si registrano picchi imprevisti di insofferenza rabbiosa. nessuno sfogo sadico, nessuna conseguenza drammatica.

Vorrei dormire tanto.

all’atto pratico dormo troppo. quando sono sveglia mi pare di voler dormire di più, meglio

in quella prima pagina di “presentazione” sul blog ribadivo concetti, a disco rotto, forse dovrei ribadire questo.

io sono tra il sonno e la fame. il mio mondo bidimensionale.

il resto è adattamento o tentativo.

ci arrivo persino io a vedere quell’immagine sbiadita di “vita”.

quel minimo che basta per muoversi o condannarsi.

Ora ho tante parole in testa.

più nessuna.

 

Annunci

§ 38 risposte a Trentasette.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Trentasette. su Faul sein ist Wunderschön.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: