Gelati senza senza. senza.

23 luglio 2013 § 27 commenti

Perché complicarmi la vita.i mirtilli ghiacciati, un goccio di succo di limone, un po’ di ghiaccio.

i mirtilli erano talmente dolci.

non lo immaginavo. revelation.per gente meravigliosamente bacata.

(posso continuare a ripeterlo fino a consumarmi i centri del linguaggio?)

(e non ho capito perché continuo a dire centri. dato il modo in cui mi esprimo è probabile che non ne ho neanche uno integro, di centro del linguaggio. domande esistenziali delle ore 23 e 05. ho aspettato che scattasse il minuto sì.)

continuo a immaginare. se fossi un mirtillo. non durerei neanche un’ora.

quanto morsi ci metterei a finirmi?

avrei un colorito che. non saprei desiderare di meglio.

potrei pettinarmi quelle piccole escrescenze. potrei mettermi il gel. ovviamente utilizzerei marmellata di mirtillo.

con la marmellata di altri gusti potrei farmi i riflessi.

(sono gli anacardi? sono gli anacardi. mi mandano su di giri. non poniamoci domande di cui non vogliamo sapere la risposta.)

 

 

 

Annunci

Tag:, , , , ,

§ 27 risposte a Gelati senza senza. senza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Gelati senza senza. senza. su Faul sein ist Wunderschön.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: