Ovvio.

10 luglio 2013 § 24 commenti

Non ho la più pallida idea di cosa avrei intenzione di fare ma.

devo sistemare un po’ di cose. devo cambiare un po’ di dettagli.

lavoro troppo di schemi che costruisco apposta per infrangere.

è divertente ma richiede troppo tempo.

boh.

Annunci

§ 24 risposte a Ovvio.

  • (per dirla tutta con questo chiarore l’arancione risulta ancor più traumatizzante. necessito soluzioni, vado a spremermi il cervello sul cuscino.)

  • Wish aka Max ha detto:

    bello chiaro. molto. preferisco. e l’arancione puoi trasformarlo in un bel blu cobalto.

    • COME
      DOVE
      AIUTO
      hackeratoaccountsutuitterèpartitolospam

      ora ho risolto ma questa giornata ha davvero preso una piega forsennata X(

      • Wish aka Max ha detto:

        sì mi è arrivato un messaggio privato che blaterava cose inconcludenti rispetto al nuovo aifon. mi sembrava bizzarro che mi mandassi una cosa del genere.
        butta via l’account e prendine un altro no? 😉 twitter dico.

      • cambiata passuord cambiata mail. non più spam quindi è ok *-*

      • Wish aka Max ha detto:

        ahhhhhhhhhhhhh ok allora. La prossima volta ricordati che “password”, oppure “omukuroko” non sono buone password 😀
        Seriamente, non hai idea di quanta gente mette password che sono facilmente craccabili. Ci sono algoritmi estremamente raffinati che riescono tramite incroci con i social a capire chi sei quando sei nata dove sei nata chi sono i tuoi congiunti di primo grado, e provano a “rotella” una combinazione dei principali nomi e date che fanno parte del tuo mondo.
        Una buona idea è quella di prendere una frase qualsiasi, ma che abbia un significato per te, e usare le iniziali come password. magari aggiungendo dei numeri, che non siano legati alla nascita di qualcuno vicino. E poi, un carattere speciale qualsiasi, un punto esclamativo, un punto interrogativo, un tilde. Quello che vuoi. Ad esempio, uno dei gatti si chiama cesare ed è arrivato nel 2009. La frase potrebbe essere “Cesare è un gran bel gattone e lo amo molto”, le cui iniziali sono ceugbgelam, e 2009 potrebbe essere il numero. Aggiungo un punto esclamativo al centro, e ho una password ceugbgelam!2009 che è praticamente unbreakable.
        A chi mando la fattura? 😀 😀 😀

      • al cane, io sono già scappata in messico

        X)
        non era così raffinata la tecnica di raggiro, ho cliccato dove non dovevo cliccare e effettuato l’accesso perché pensavo si fosse disconnesso. invece no. e l’antivirus non mi ha detto manco CAZZOSTAIAFADEMENTEEEEEEEE

        non uso nomi di persona o avatar nelle passuord ma il tuo metodo è decisamente più avanti. ho molto da imparare u_u

  • Michele ha detto:

    consiglio un coktail una buona compagnia e relax 🙂

  • keewisback ha detto:

    :O tutto bianchiccio!
    …l’arancione non mi piace, però.
    O forse sì, col bianco puro sì.

  • pani ha detto:

    i consigli di Max sono buoni, del resto …gli informatici hanno imparato a loro spese. Fino a poco tempo fa chiamavano pippo pluto e paperino qualsiasi cosa, anche le password 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Ovvio. su Faul sein ist Wunderschön.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: