Cronache dagli Alberi.

11 aprile 2013 § 18 commenti

Ho a mia disposizione un cellulare.

andare in giro con la videocamera è indicibilmente scomodo.

(vuole suonare come un “faccio quello che posso”? non sono capace di temere la caduta senza mettere le mani avanti.)c’era bisogno di uno spazio per questo.

c’era bisogno di uno spazio per Loro.

per cercare di mettere a fuoco. per cercare di “fare qualcosa”. per cercare una via d’uscita dal mutismo. dall’apatia. dalla paralisi.

la primavera mi fa così tanto male. soprattutto se non ho avuto abbastanza neve.

 

Annunci

Tag:, ,

§ 18 risposte a Cronache dagli Alberi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Cronache dagli Alberi. su Faul sein ist Wunderschön.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: