Bento in verticale.

7 aprile 2013 § 65 commenti

Lei prepara un bento ok? e io vado in visibilio.
(non chiedetemi di fare qualcosa perché poi rischio di farla. ci sono restrizioni a seconda della categoria ma in linea generale. poi rischio di farla. non me lo scordo Pitagora eh.)

non avevo un bento in programma e ne è venuto fuori uno che sa stare in verticale.

non è scontato. non è un opinabile. lo sto dicendo con estrema serietà. se mi guardassi allo specchio riderei molto, penso. ma il verso è. non premeditato, non arrivo a tanto. il verso è spesso assoluto.

(sto dicendo cose inutili. questioni di principio strettamente personali, guidate da nient’altro che da pensieri capricciosi. e quindi fondamentali, sempre per me, ribadisco.)

(come la questione dei pancake che DEVONO essere dispari, insomma.)

il bento si mangia “in orizzontale” se si sta più comodi a tenere la scatolina in quel modo. io la posiziono sul tavolo sempre così, in orizzontale. visivamente non ci può stare in verticale, è questo il punto. è l’estetica a impormelo (non dovrei usare questi termini importanti per questi tentativi folli. più tardi chiedo scusa alla Terminologia Importante.)

questo bento, al contrario degli altri, è reversibile. rovesciabile. anche mescolabile data la neutralità sparsa del sapore.

ed è stato strano scoprirlo tra uno scatto e l’altro. tra un morso e l’altro. 

ora posso cominciare a spargere informazioni utili: per esempio che un modo semplice e veloce per  impazzire è mangiare il cous cous con le bacchette.

specie se prima di aggiungere l’acqua per farlo cuocere si è provveduto a sgranarlo con pochissimo olio.

il supporto di un cibo granelloso neutro è insostituibile. anche se è cous cous istantaneo. dopolapolenta. ilcuscus. è un virus.

(pepe nero e curcuma sono piovuti prima dell’acqua. il sale preferisco non aggiungerlo tantopoic’èlasalsa. che lo dico a fare. mi stupisco della mia abitudinarietà. leggi: quantosonobanalenonmisopportopiù.)

i germogli di cipolla hanno colpito ancora. lunghi, verdi, rigogliosi germogli. stavolta li ho ustionati nell’acqua prima di mangiarli. perdono in piccantezza. credo sia una questione di gusti. ora come ora direi: crudi per sempre.questo non è un vero e proprio bento di cous cous. erano una presenza timida quei chicchetti gialli. i germogli li proteggevano a malapena dall’orda prepotente del tofu.

avevo bisogno di un massiccio assalto di ingredienti antisettici e caloriferi ché la gola sta lanciando segnali poco graditi.

aglio tagliato a metà, tolto una volta compiuto il rilascio di effluvi al composto, cipolla tagliuzzata e pezzetti di zenzero a sobbollire nella salsa di pomo dorini.

naturalmente, ho scordato il sale. ma non mi è dispiaciuta questa dimenticanza, devo dirlo.

il tofu, ben cubettato, l’ho lasciato bollire un po’ nell’acqua per renderlo più morbido. così quando l’ho buttato nel sugo senza pietà, le sue doti assorbisapore hanno dato il meglio di sé (non è vero, non abbastanza credo, non so cosa dico.) comunque più i cubetti stanno a bagno nel sugo, più si impregneranno. perché oltretutto devo dire banalità, non lo so proprio.

a questo punto che il sesamo piova non è una novità.

con rinforzo di semi di girasole. (davvero, sono insopportabile.)

un bento prospettico.

naturalmente ero a corto di verdura. ho dovuto agguantare un finocchio e dilaniarlo, tentando di non farmi prendere da picchi di insofferenza universale.

li ho gettati lì, semplice mente amputati, crudi, sconditi.

con una cimetta. che mi rifiuto di gettare questi rametti finocchiellosi. ché a livello botanico ho delle serie difficoltà per quanto riguarda la finocchiella. ma quelle cimette sono buone quindi. mangiarle.

Annunci

Tag:, , , , , , , , ,

§ 65 risposte a Bento in verticale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Bento in verticale. su Faul sein ist Wunderschön.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: