(tentativi di razionalizzazione. falliti. tentativi di ripresa. falliti. tanto vale che scrivo tutto, male, ora, prima di ripensarci.)

31 marzo 2013 § 50 commenti

Davanti alla pagina bianca.

(è bastato sentire le due voci arrivarmi dalle cuffiette. già sento spilli dietro agli occhi.) « Leggi il seguito di questo articolo »

31 marzo 2013 § 21 commenti

Intanto,

leggete qui.

io cerco di ricordarmi come si traducono in forma verbale

i nodi alla gola i brividi le corrispondenze l’ikea il sonno la bellezza lo strazio le fragole i pancake rendersi conto alla stazione di possedere solo carne viva e nervi scoperti.

In partenza.

29 marzo 2013 § 20 commenti

Lo yogurt di soia.

le mandorle, lo sciroppo d’acero, il sesamo integrale e i semi di papavero. « Leggi il seguito di questo articolo »

Insisto.

27 marzo 2013 § 36 commenti

And this is a combo.

E non straborderà.

E non straborderà.

la polenta ha prima fagocitato le lenticchie rosse. il pepe nero e la curcuma ormai fanno parte dell’impasto base. « Leggi il seguito di questo articolo »

Il problema è che persevero.

26 marzo 2013 § 54 commenti

Mi piace la polenta. molto.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Pranzi trasgressivi.

25 marzo 2013 § 29 commenti

Facendo di tutta l’erba un fascio, pur di non scendere in dettaglio.

detesto i prodotti della valsoia.

non mangio la pasta.per coerenza infatti questo è il mio pranzo.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Quello che mi frega (a parte i titoli e i pessimi incipit)

25 marzo 2013 § 35 commenti

Per esempio,

sono gli spazi. gli equilibri tra le lettere, le pause tra le parole.

scrivere senza righe a cui aggrappare la penna?

alla lunga la mia grafia si stanca, le lettere iniziano a dilatarsi e a scomporsi. cominciano a pendere verso il basso, trascinando giù tutta la frase, come in preda ad un effetto domino.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per marzo, 2013 su Faul sein ist Wunderschön.