Post en train de. long lasting Schürze.

11 giugno 2012 § 14 commenti

Perché mai dovrei dare un titolo del genere a un post? (spikin’baut second part especially)

e perché mi sto impelagando in una simile situazione???

quantomeno non potrò svicolare. on commence.

Schürze della Buonamorte.

in questo caso nelle vesti della Morte in Vacanza, già vista su questi schermi, remember?

in qualche recente apparizione tra fogli ivi svolazzanti l’ho trovata molto più in carne, non la ricordavo così minuta!

anyway, dal momento che mi piace parecchio ho l’impressione che sarà presente between this bordel, very spesso.

continuo a deficitare di materia prima. (oltre che di grigia, di cotone.)

À la recherche!!!

non mi scappi stavolta, non mi scappi. (sogg = idea)

fine prima parte – lun 11 giugno – 11:05

e mi sa tanto che tale resterà a lungo. fine comunicazione postuma.

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , ,

§ 14 risposte a Post en train de. long lasting Schürze.

  • pani ha detto:

    e se la morte avesse una faccia molto più viva?

  • Wish aka Max ha detto:

    Preferisco i disegni alla loro realizzazione in 3D a mezzo panno lenci o qualsivoglia. E’ un po’ come la differenza tra il libro e il film. Quando leggi un libro l’immaginazione vola libera mentre nel film si riducono i gradi di libertà, e sempre mi accade che i protagonisti abbiano delle facce totalmente differenti da come li avevo immaginati. Però magari a te riesce bene, vorrei comunque vederlo, il risultato finito.

    • di sicuro la differenza sarà abissale (è successo anche con Olga)
      che il risultato sia decente o inguardabile, devo portarlo a termine perché mi gira in testa da troppo tempo. on prove, on prove!
      alla fine succede con tutto..anche quando ho pitturato su un paio di tele. l’idea disegnata può servire ma tanto esce fuori sempre qualcosa di diverso, quasi a sé stante.
      tra libri e film il trauma è tassativo, non se scappa

  • pani ha detto:

    Uh! la faccia vera sono pochi ad esporla. I più indossano una maschera

    • considerando poi che nel suo caso è il mestiere che la richiede. gira ancora moltissima gente che ha paura dello scheletro incappucciato, un bel teschio aiuta a mantenere potere su chi ha paura. stanno cambiando le cose però se già qualcuno nota come inizia ad andare in giro la morte..d’altra parte è anche estate, mica si può stare col pastrano nero tutto l’anno

  • pani ha detto:

    m’intendo poco di vestimenti e pure di investimenti. Però mi piacciono i suoni di alcune parole quasi estinte. Marsina lo leggi solo su Topolino perché la indossa Paperone. Paletot lo diceva mia nonna (paletò) e pure martingala suona bene. E non dimentichiamo gli alamari che potrebbero sembrare ciliege e invece non lo sono

    • alamari, su quelli ci sto. sarà banale ma da piccola non potevo non pensare ai calamari..fantasticavo su una frittura alternativa. che poi per molto tempo ho quasi evitato la maggior parte del pesce, mangiavo solo i tentacoli
      che ingannevoli..

  • pani ha detto:

    i tentacoli sono tentatori.
    Però non capisco, la maschera ha cinque o sei denti?

  • pani ha detto:

    una morte con un dente mancante farebbe ancora più impressione. Ma in questo caso non ci starebbe bene. I denti sono quasi un contorno della maschera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Post en train de. long lasting Schürze. su Faul sein ist Wunderschön.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: