Bolline. in collaborazione con: esperimento semifallimentare e derivazione

31 gennaio 2012 § 21 commenti

E va bene. ci provo.

ho traccheggiato un pò..ma oggi scrivo. -annuisce con convinzione-

ultimamente ho trovato la casa dove abiterò. nulla di più falso. è una affermazione capricciosa ed irrealizzabile però però..quantomeno potrò visitarla e fare foto e allora potrò chiarire questa frase di dubbio significato, chissà. e poi ho confermato la mia idea: quando riuscirò ad andare a vivere da sola (o morire nel tentativo di sopportare il bordello di casa prima di riuscire trasferire altrove la mia persona) avrò 3 galline. 3 galline bianche. fra l’altro le ho: ecco le mie 3 bolline.

certo che finchè non prenderanno forma nel mondo di qua non avrò uova. e nemmeno i cocop-kooohh che desidero (anche se quelli li sento già ora). « Leggi il seguito di questo articolo »

Annunci

Se la proprietà transitiva non inganna…i nani sono i complementari delle vellutate?

21 gennaio 2012 § 4 commenti

Dunque.

sono profondamente contrariata.

ho fameee ho fameeeeeeee!

ultimamente mangio troppa robba (códdùbbì) cerealosa. zuccheri insomma. urge variatio (oggi butta male in quanto a linguaggio). unfortunately a casa mia non ci sono verdure. o meglio ci sono. ma mangiare frutta e verdura fuori stagione mi ha veramente saturato (insieme a molte altre cose anche se si resta in ambito famecibomangiare).

e ho fame e voglio qualcosa di salatooooooooo!!!-si agita e fa i capricci-

ora apro una scatoletta di sgombro e mi ci tuffo dentro.

ma. per evitare pasti in orari sconsiderati e, non ultima, la fragranza ittica che emanerei per casa sarà meglio evitare e tuffarmi in qualcosa di più costruttivo. insomma ammorbiamo virtualmente il web invece di ammorbare fisicamente il perimetro abitabile.

e i nani nascono così. (a seconda dell’etnia s’ intende). « Leggi il seguito di questo articolo »

Quando tuo padre riordina casa e ti nasconde lo hashioki chissà dove (ospite speciale la prima ricetta del blog!)

10 gennaio 2012 § 5 commenti

Ladies and Gentlemen!!!

(ci tengo a precisare che la frase di sopra ha un tono preciso e precisamente è quello del rospo del cartone “Jippo” di Betty Boop)

ma a parte ciò..

siamo lieti di annunciare che in questo post verrà presentata la prima ricetta vera e propria di questo blog!!!

(standing ovation e pioggia di coriandoli)

Tutto ciò grazie ad un contest (yes i like). un contest molto particolare cui penso valga la pena di partecipare perchè dà l’opportunità di contribuire ad un progetto vasto con persone che hanno in comune quantomeno il piacere di cucinare e trasformare qualcosa con le loro mani e insomma andate a vedere di cosa si tratta!!! (notare barra laterale, ormai sono una spada ad aggiungere immagini e link tramite widget) « Leggi il seguito di questo articolo »

Regali salvifici, è proprio il caso di dirlo.

10 gennaio 2012 § 1 Commento

Avevo in mente un post diverso (qualcosa di relativo alla ricetta per disegnare un piccolo minime diciamo) ma, dato il ritorno of my sister from the settimana bianca e la relativa consegna di due piccoli regali penso che sia molto più il caso di trattare di ciuò.

passiamo dunque a presentazioni ed elogi di cotali regalini. che colpiscono nel segno, in modo davvero inaspettato.

the first (in ordine di apertura) è questo strano nonhoancoracapitodecisobenecosa. e le cose strane mi piacciono. da impazzire.

e poi ha anche qualcosa di decisamente carino e adorabile.credo di sapere già che è un piccolo piccolo alieno.

e so anche che lega bene con la tecnologia. una sorta di santo protettore dei blog, nella fattispecie. penso in seguito dovrò assolutamente approfondire. « Leggi il seguito di questo articolo »

Teddy punto e basta

9 gennaio 2012 § Lascia un commento

Avrò passato sì e no 2 orette a provare al pc la mia originalissima capacità di incartarmi su cose semplici (ovvero inserire un’immagine tramite widget)..il bello è che negli ultimi 2 minuti ho risolto tutto e pure arieggiato casa dai malsani fumi fuorisciti durante questa epica lotta contro la mia demenza

(notare reperto visivo)

in any case penso che sia necessario scrivere questo post.                                                                                                                          ovvero è necessario introdurre. Teddy. « Leggi il seguito di questo articolo »

Calza ai ferri e sogghigno

4 gennaio 2012 § 7 commenti

Well…annebbiata dai fumi del sonno ovviamente..

avrei voluto scrivere molto di più durante queste festività

ma ma ma

mi è sfuggito tutto di mano e mi sono lasciata andare al mortifero sonno natalizio (nei periodi di vacanza rischio di lasciarmi così tanto andare al sonno da poter sovvertire totalmente i ritmi di giorno-vegliare e notte-dormire, muto in una sorta di pipistrello parecchio pigro e affamato)

In any case volevo presentare un mio piccolo vanto…

TA – DAAAAAAAN ! ! !

Immagine « Leggi il seguito di questo articolo »

Dove sono?

Stai visualizzando gli archivi per gennaio, 2012 su Faul sein ist Wunderschön.